Palinuritravel prenota la tua vacanza nel Cilento a Palinuro, Marina di Camerota Scario

STRUTTURE TURISTICHE

Camping Pineta Club - Le Palme Club

DA VEDERE

Grotte di Capo Palinuro - Porto Infreschi - Baia del Buondormire - Fondali marini

COME SI RAGGIUNGE

In treno: Linea Salerno-Reggio Calabria fermata SS.FF. Policastro Bussentino o Sapri
In auto: Autostrada con uscita sulla A3 Salerno/Reggio Calabria, uscita Battipaglia con proseguimento sulla SS.18 per Agropoli prima e sulla variante SS.18, proseguire (nuova strada a scorrimento veloce) in direzione Sapri uscita Poderia e poi seguire le indicazioni per Scario (Golfo di Policastro).

CENNI STORICI

Secondo la tradizione locale, intorno all'anno 1000 a.C., alcuni popoli sabellici sarebbero giunti su questo tratto di costa e, attratti dalla mitezza del clima e dalla bellezza del sito, vi sarebbero rimasti per circa cinque secoli, fino all'inizio della grande espansione coloniale ellenica dell'Italia Meridionale.

Nel 470 a.C. i Greci di Clistere, in cerca di nuove terre da coltivare e di nuovi approdi per i loro traffici, sarebbero stati gettati da una furiosa tempesta nella Marina dell'Olivo ed avrebbero messo in fuga i Sabellici costringendoli a rifugiarsi sui monti. I Greci, attratti dal fascino del paesaggio, si sarebbero stabiliti sul posto dando vita ad un piccolo villaggio chiamato Skaiòs, termine che significava “sfavorevole”, poco propizio, ad indicare probabilmente la triste circostanza del naufragio.